In genere si adotta un bambino orfano, di un Paese in difficoltà, un bimbo abbandonato, lasciato inerme al suo destino. Con le parole, le cose non stanno propriamente così. Proprio perché abbiamo a disposizione una delle lingue più belle dell’orbe …

continua... Commenti disabilitati su Parole da adottare e da buttare: Saverio Simonelli