Io da grande volevo fare la giornalista musicale. Nel senso che volevo che qualcuno mi pagasse per fare la giornalista musicale. E volevo scrivere quei meravigliosi reportage all’americana lunghi, narrativi, in prima persona, divisi in capitoli intitolati con nomi di …