10. Quelli che tagliano i fondi alla sanità pubblica si ritrovano all’improvviso malati e con le cliniche private sparite nel nulla e il pronto soccorso più vicino chiuso e il traffico dell’ora di punta sulla Cristoforo Colombo.

9. Quelli che …

Andavi sulla cima del mare a febbraio, in aperto inverno, con un cappotto lungo e un maglione come si usava una volta, con le righe diagonali e scure. Sopra la tua faccia soffiava il vento, e apriva strade in mezzo …

continua... Commenti disabilitati su #21 Sprofonda in questo tuo bel mare, libera il mondo

Una tazza rossa, qualcosa di caldo, il miele.

Non so più quante medicine ho preso per arrivare in fondo a questa serata.

L’influenza, a tradimento, è arrivata poco prima dell’aperitivo letterario con Omar Di Monopoli. Un bel problema, soprattutto se …

Da settembre ci si aspetta sempre che succedano cose.

Smetterla di mangiare panini con la porchetta alle tre di notte e perdere finalmente quei cinque chili di troppo, cambiare pettinatura, imparare il cinese, smettere di fumare, fare gli origami, provare …

La cosa più bella sono le persone.

Quelle che non conosco e incontro per la prima volta, quelle che mi guardano interdette mentre spiego cos’è SettePerUno, chi siamo noi, cosa vogliamo fare. Dopo un po’, iniziano a sorridere. Si entusiasmano.…

L’editoriale di questo mese è una storia. In questa storia c’è un uomo con gli occhi verdi e le spalle dritte. Si alza ogni mattina alle cinque, mangia un uovo sodo, si pettina i capelli davanti allo specchio, mette il …

La prima sosta in autogrill la facciamo che siamo ancora nel Lazio. Nel Lazio, diobono. Tu lo sai quanto tempo serve a coprire la distanza fra Roma e Bologna? Il navigatore di Andrea dice che l’arrivo è previsto per le …

È maggio: la festa della mamma e le magliette a maniche corte, le cuffie dell’iPod nelle orecchie e una lista di cose da fare nello zaino, un’agenda sempre piena e un sorriso che scivola nelle tasche alla fermata dell’autobus.

Non …

La festa a Roma è stata solo un inizio.

Ci siamo emozionati spegnendo la prima candelina, sai?

Stiamo preparando altre tappe di MenteLocale Tour: da una parte all’altra dell’Italia, andremo in giro a conoscere lettori e promuovere scrittori, fotografi, illustratori …

Un sabato sera a Via Tiburtina a disegnare, ritagliare, incollare. Tra una pizza e il dolce al cioccolato di Maria, si preparano le sorprese della festa. Emozionati, ci chiediamo come sarà spegnere quella prima candelina. Se ci sarà tanta gente, …

Mi dicevi guarda e io quasi non ci credevo.

Mi dicevi aspetta e io restavo in silenzio annotando furiosamente parole su parole, liste su liste.

Mi dicevi sei sicura? e io rispondevo sempre .…

La tavola ha la tovaglia rossa con le stelle dorate e i lustrini. Sfilano al centro uno dopo l’altro tre angeli che stringono tra le mani una candela profumata, quindici pupazzi di neve-segnaposto, una riproduzione alta mezzo metro della mangiatoia …

continua... Commenti disabilitati su #11 Passami il sale, tesoro

Prendi Roma a luglio nel giorno più caldo dell’estate zeronove. Prendi una ragazza per un giorno senza cerchietto che cammina svelta cercando di non inciampare sui tacchi. Prendi me.

Falla laureare in ritardissimo e fai commuovere i suoi genitori. …

continua... Commenti disabilitati su #10 La verità ti fa male lo so

Quella che si sente un’artista assurdista, quella che ha gusti perfetti, quello che non si stanca mai di spiegare tutto a tutti. Quella che ci ha creduto subito, quella che suggerisce sempre cose. Quello che non è un blogger, un …

“Il gruppo è un insieme di persone che si trovano tutte allo stesso grado di regressione.”

(W.R. Bion, psicanalista)

Il test:

1) Qual è il tuo film preferito? a) La carica dei 101 b) I sette samurai c) Forrest Gump…

Scampagnata di Pasquetta, compleanno della cugina di terzo grado, scarpe nuove. Viaggio di nozze, viaggio di laurea, ferie. Foto della casa ristrutturata, del cane tosato, delle colleghe di scrivania. Un bombardamento al giorno, tutti i giorni.

Capisci che sono tornati …

L’asfalto bollente e l’aria irrespirabile fanno sembrare settembre lontanissimo. Andiamo a lavorare starnutendo nel gelo dell’aria condizionata, beviamo troppi caffè e sogniamo sabbia, onde e mojito. Resistiamo a stento all’impulso di gettarci nella prima fontana a portata di sguardo. Boccheggiamo …

In attesa delle vacanze questo mese SettePerUno presenta una proposta del tutto differente.

La redazione manda in ferie i suoi autori (li ritroveremo a settembre) e si dedica completamente a voi lettori con una serie di ricette da scoprire e …

continua... Commenti disabilitati su #05 Sette-per-Sette

Foto e disegni che diventano racconti, immagini che diventano parole, video, musica.

SettePerUno sta preparando Lab, uno spazio in cui fare esperimenti con le narrazioni già pubblicate mescolandole, inventando un seguito o raccontandole con altre forme.

L’archivio del sito …

continua... Commenti disabilitati su #04 Esperimenti di creatività provvisoria.

Pensate a una canzone.

Quella che cantate sotto la doccia, quella che ascoltate in macchina, quella che vorreste saper suonare, quella che ballate in mutande quando siete a casa da soli.

Pensate a una canzone. Una sola.

La vostra preferita.…

Top