A Bremke c’era una serie di conferenze di scambio fra Bologna e Gottinga. I professori avevano organizzato tutto, e i ragazzi stavano arrivando alla spicciolata. Ci conoscevamo oramai tutti, eravamo un gruppo solido, unito. Tutti quei ragazzi hanno fatto carriere …

continua... Commenti disabilitati su 1989 #4

Veniva giù la prima neve di novembre. Era un freddo assassino. Era diventato impossibile seguire la pista ciclabile fino alla biblioteca. Io non pensavo a nulla, quasi non preparavo le lezioni.

Scrivevo di teatro, quando dovevo scrivere di diritto. Scrivevo …

continua... Commenti disabilitati su 1989 #3

Con l’approssimarsi della partenza, i ragazzi mi organizzarono una cena di saluto, a Villa Guastavillani. Salimmo sui colli in motorino, carichi di pentole e cassette di vino. Con le luci del parco accese, cenammo per terra, sull’erba, nella più classica …

continua... Commenti disabilitati su 1989 #2

I viali profumavano dei tigli in fiore. La sera faceva buio un po’ più tardi, nelle telefonate con mia sorella le domande sulla spedizione delle mie cose diventavano sempre più pressanti. Avevo radunato nove casse di libri, e ogni giorno …

continua... Commenti disabilitati su 1989 #1