Categorie Autori

Autore: Nicola Saddi

Nicola è nato nel 1971 ad Alghero, quindi ha 38 anni e voi pensereste che sia un uomo fatto, ma non è così, rovinato da anni di ascolto di troppa musica e lettura di troppi fumetti.

Al momento sta cercando di capire cosa vuol fare da grande, in realtà una laurea in ingegneria ce l’avrebbe anche, ma dopo un po’ ha capito che disegnare case gli faceva abbastanza schifo.

Intanto va avanti per progetti minimi: fotografare orsetti gommosi, realizzare fantomatici progetti grafici… cose così.

E poi scrive, non tanto, perché l’ispirazione e quella che è e se non c’è è meglio fare altro.

La parola che ci separa – Magari più tardi

“E all’improvviso lui si rese conto!
La sua mente ebbe come un cedimento.
Per un attimo riuscì solo a fissarsi muto le mani.
Adesso se ne rendeva conto!
La certezza gli rimbombava nella mente.”
Raymond Carver – Vuoi star zitta,

La parola che ci separa – Come vorrei

Vorrei soltanto che fossimo tutti felici”, sono state le ultime parole che mi ha detto ieri sera al telefono.

Bisogna stare attenti a come si dicono le cose al telefono, perché quando non vediamo in faccia chi ci …

La parola che ci separa – Sindrome Game Over

Ho la sindrome Game Over.

Eravamo sdraiati a letto, schiena contro schiena, fuori era ancora buio, ma quasi ora di alzarsi per tutti e due che io me ne esco con quella frase.

Sentivo che era sveglia, il suo …

La parola che ci separa – Distanze

Ha a che fare con le distanze, tutta la vita ha a che fare con le distanze, le distanze tra le persone, la distanza tra te e la felicità, distanze da percorrere tutti i giorni, avanti e indietro, distanza tra …