Faccio un respiro lungo che risucchia tutto il rumore intorno, lo spolpa e me lo restituisce filtrato, puro.

Non posso smettere di pensare.

Lancio uno sguardo in direzione di Zaira. È alla giostra dei cavalli, quella con gli specchietti, gli …

continua... Commenti disabilitati su Le radici di Viola | Quarta parte

Torno alla mia posizione a passi lenti e ondeggianti e mi metto vicino ai motori. Il braccio meccanico spinge su e giù il disco rotante della mia giostra; lo inclina prima a destra, poi caposotto, poi di nuovo a sinistra …

È la nostra vita,il nostro mestiere. Niente feste comandate, niente giorni di chiusura, al massimo qualche giorno di magra. Arrivi nel cuore della notte, manovre millimetriche per le diciotto ruote del rimorchio. Scarichi il camion, costruisci l’attrazione – e pronti, …

continua... Commenti disabilitati su Le radici di Viola | Seconda parte

Ho messo le scarpe al sole, per strappare un sorriso a questo inverno rosicchiato e tornare a faticare con i piedi tiepidi.

Tiro fuori una cartina stropicciata e le briciole di tabacco sparpagliate nella tasca infeltrita, arrotolo la mia pausa …

continua... Commenti disabilitati su Le radici di Viola | Prima parte