Categorie Autori

Autore: Marina Abatista

di nascita pugliese, vive a Milano da tre anni dopo essersi provata addosso più città. Ama mischiare le persone, gli ingredienti per le torte, i colori nelle foto. Ogni cosa che trova può diventare una collana. Mangia le mozzarelle con le mani, per strada. Vive di libri, chitarre folk, sudore dei concerti, erba che si disegna sulle gambe appiccicose, cioccolata. Raccoglie oggetti inutili e li espone in camera, in attesa che le cose prendano il sopravvento su di lei. Pare soffra di horror vacui. Adora le cose che si abbinano da sole, i collages, le facce, i contrasti, i posti squallidi dalla bellezza che non ti aspetti. Gli errori di ortografia e i "piuttosto che" le provocano frequenti orticarie. Gira per Milano vestita da signorina su una bicicletta che si chiama Vadofilatura, che l'ha in più occasioni salvata dall'obesità e dal malumore. Balla ovunque ci sia della musica, specialmente in camera sua e all'Esselunga nella corsia dei surgelati.
Tende a non rimpiangere il passato, evita di pensare al futuro, cerca di piantare i piedi nel presente.
Crede che le cose perfette non siano perfette.
Se la scuoti, si illumina.

ISTRUZIONI PER L'USO
Non sarebbe tutto più facile se ognuno di noi arrivasse con un libretto delle istruzioni? Come un frigorifero o una macchina fotografica. Forse sarebbe meno divertente, ma di certo più semplice. Io ne ho scritto uno mio e magari la prossima volta che incontro qualcuno glielo metto sotto il tovagliolo, quando gli preparo la colazione. Così sai com’è che funziono. Mica perché sei tonto, è che siamo tutti ingranaggi. (istruzioniperluso.tumblr.com)