Dopo aver rotto il ghiaccio grazie alla prima cenetta in business, l’avrebbe portata a veder le stelle da un oblò e forse avrebbe potuto anche sfiorarle la mano. E quando il desiderio si fosse fatto irrefrenabile c’era sempre la toilette, …

Un paio di settimane dopo, ferie annuali alle porte, ma all’orizzonte nessuna novità. Era già rassegnato a riempire il solito borsone da viaggio con quelle due tre magliette da sfoggiare la sera a cena in presenza delle amiche “soglia pensione” …

continua... Commenti disabilitati su Con la testa fra le nuvole – parte terza

Tempo addietro, all’ennesimo tickettaggio biglietti e controllo identity cards, lei fra tutte nel suo completo di unico taglio e colore — blu avion tendente all’oltremare — gli aveva rivolto un sorriso caustico alla soda da hostess seriale. E lui aveva …

continua... Commenti disabilitati su Con la testa fra le nuvole – parte seconda

Avere trent’anni e sentirsi dire: non sei cambiato d’un pelo. A tre decadi suonate uno vorrebbe svegliarsi ogni tanto con qualche notizia sconvolgente, o mal che vada anche un “evento soddisfacente” potrebbe andar bene nella gradazione di quelli che in …

continua... Commenti disabilitati su Con la testa fra le nuvole – parte prima