La donna che mi si para davanti ha il volto provato, la voce roca. Immagino sia esausta; forse è anche un po’irritata, ma nel suo rimprovero c’è quasi più dolcezza che rabbia.

Soo-phie. Quante volte devo dirti che non

continua... Commenti disabilitati su Takeoff and landings 4

Ci vuole un visto per andare dove sto andando. Dei soldi, la prospettiva di un lavoro: cose che ho cercato così a lungo, che mi è difficile perfino ricordare per quanto. Ho passato mesi a dibattermi tra il desiderio di …

continua... Commenti disabilitati su Takeoff and landings 3

Quando Thomas è partito era mattina; è arrivato la notte del giorno prima.

Io, che non ho mai volato a lungo, lo trovavo strano: non riuscivo a immaginare che non avremmo più condiviso nemmeno lo scorrere del tempo. Credevo ci …

continua... Commenti disabilitati su Takeoff and landings 2

C’è chi non sopporta di trovarsi in mezzo alla folla e chi impazzisce alla vista di un ragno; io ho paura di volare, e guardatemi, ora.

Ho passato tre ore in quest’aeroporto, in attesa di un volo in perenne ritardo. …

continua... Commenti disabilitati su Takeoff and landings 1