Quando la musica finisce voi siete raccolti sul prato ma seduti su bianche sedie di plastica perfetta, qui adesso che il mondo che avremo comincia. Siete crollati di colpo, ma non vi ho seguito, io ero in un posto diverso, …

continua... Commenti disabilitati su Questo il gioco #4

Un giorno di primavera che il sole era alto nel mezzo di un cielo senza nuvole, una piede si avvicinò a una scarpa che stava riposando ai piedi di un letto.

– Buongiorno, no, buonasera signorina! – disse il piede, …

continua... Commenti disabilitati su Questo il gioco #3

C’è ancora silenzio e soltanto del vento sull’erba che muove le ombre di noi sulle sedie. Mentre, tu sai che adesso non c’è nessun vuoto a cui manchi, tu sai che non c’è nessun posto che aspetta il tuo corpo …

continua... Commenti disabilitati su Questo il gioco #2

Quando la musica comincia noi siamo raccolti sul prato e racchiusi da pareti verdi d’edera perfetta, che copre tutto, lì dove il mondo che abbiamo finisce. Ci alziamo di scatto, mi muovo e vi seguo, sono queste le regole del …