Libero apriva il pacchetto di sigarette e ne metteva una tra le labbra, per pensare un po’. Lo aveva imparato leggendo i fumetti, quando gli indiani con Tex dialogavano proprio tramite i segnali di fumo. Così in otto centimetri e …

E sfumarono altri mesi, fino a che ognuno dovette rinunciare all’idea di potersi fingere giovane, con il bilocale riempito d’incenso e il materasso a terra ad attendere qualche amore veloce. Non parlavano più di nuove esperienze, non perché le …

Che Aristotele col passar dei millenni abbia perso autorevolezza è un dato di fatto. Lui di cannocchiali e telescopi ed osservazione empirica della realtà non si intendeva per niente. Però c’aveva quella teoria dei Luoghi Naturali che era vera, diamine …

Capirete bene che Libero a diciassette anni sputati non aveva ancora fatto il suo debutto nel mondo del sesso, e che in qualche maniera avrebbe sicuramente dovuto rimediare. Dal momento in cui si era trovato a crescere e crescere e …