Categorie Autori

Autore: annika

il suo personaggio preferito è un pappagallo di nome vlad l'impalatore, già questo dovrebbe farvi capire un sacco di cose.

è sopravvissuta in modo più o meno dignitoso a sei anni di ingegneria e a cinque stagioni di lost, è innamorata persa di thom yorke e di tutta la sua stortitudine, e sogna di avere due anni e mezzo per il resto dei suoi giorni. ha qualche problema relazionale con le maiuscole e i gatti, e quando non sa cosa dire afferma di essere una persona parecchio indie, cosa che di solito provoca un compassionevole mutismo in chi le sta attorno, oppure una vagonata di insulti (ma questo solo da chi le vuole bene per davvero). sempre meglio che recitare la tabellina del sette, dice lei (a proposito, setteperuno sette, eh).
attualmente vive in danimarca, che lei chiama merluzzistan perché la geografia non è mai stata il suo forte, impegnata in un dottorato di ricerca che ha qualcosa a che fare con le fibre ottiche e la conquista dell'universo. non necessariamente in quest'ordine.

merluzzistan for dummies: S01E04

“the rain before it falls” (season finale)

la prima volta che ho osato aprire un ombrello in merluzzistan, in un giorno di pioggia del lontano 2007 (mentre andrea e giuliano incontravano licia per caso), la città s’è paralizzata. sul serio: …

merluzzistan for dummies: S01E03

“lost in translation”

il merluzzese idioma è una bella lingua. dico sul serio: a me piace da morire quando i danesi mi parlano. quando se ne stanno zitti ancora di più. quando optano per l’inglese, poi, li adoro.

c’è da …

merluzzistan for dummies: S01E02

“guess who’s coming to dinner”.

il piccolo manuale del perfetto scandinavo prevede l’applicazione della filosofia ikea a quanti più ambiti possibile, alimentazione compresa. il pranzo tradizionale merluzzese, prendete nota, si chiama smørrebrød, e prima di mangiarlo uno se lo …

merluzzistan for dummies: S01E01

“the little mermaid” (pilot).

che poi uno dice: la danimarca. la danimarca è quel posto in cui a pranzo si mangia un panino col coltello e la forchetta, quando piove guai a te se ti azzardi ad aprire un ombrello, …