Il taccuino di Noemi #45

- 20 luglio 2012

Alle anime pie che ancora non sono alle Maldive sorseggiando cocktail alla frutta, questo taccuino si rivolge! Assaporiamo tutti insieme dunque le rarefatte atmosfere estive del mondo dell’editoria mondiale:

1) 19 luglio 1992. Questa è una data che non è possibile dimenticare. A vent’anni esatti dall’uccisione di Paolo Borsellino, ieri sera a Villastellone la giornalista Sara Bauducco (su twitter @BauduccoSara) ha incontrato Angelo Corbo, uno degli uomini della scorta di Falcone, la cui esperienza si trova anche raccontata nel libro L’altra storia di Laura Anello – Sperling & Kupfer.

2) L’agenda rossa. E per rimanere in argomento, una buonissima lettura da fare potrebbe essere anche il graphic novel L’agenda rossa, editore Becco Giallo, che racconta cosa accadde nei 57 giorni che hanno separato l’uccisione di Falcone da quella di Borsellino. Autore: Giacomo Bendotti.

3) Poesie per bambini? Where My Wellies Take Me è una deliziosa raccolta di poesie illustrate da Olivia Lomenech Gill e scelte da Michael Morpurgo e dalla moglie Clare. Wellies vuol dire “stivali” e dunque seguiamo le avventure di una bimba che si mette a camminare e a esplorare il mondo circostante.

Sul mio comodino: La ragazza di Charlotte Street di Danny Wallace, Feltrinelli e un succo di anguria.

 

Commenti chiusi.