Fiocco rosa nel mondo editoriale: è nata LiberAria

- 1 Luglio 2012

I setteperunici Letizia Bognanni e Francesco Gavatorta hanno inaugurato, insieme a Francesco Formaggi e Livio Milanesio, la collana I Singolari: racconti singol(ar)i che raccontano la realtà da punti di vista singolari.

Presto arriveranno Meduse (narrativa italiana), Metronomi (saggistica contemporanea) e Phileas Fogg (narrativa straniera) ad arricchire il catalogo di LiberAria, una casa editrice giovane ma dalle idee molto chiare e belle.

Ecco come si presenta: Liberaria Editrice pubblica libri che desidera leggere. Si tratta di storie, d’una qualsiasi forma narrativa, che hanno uno sguardo che comprende il mondo. Comprendere nel senso letterale di capacità di capire. Come sosteneva Gustave Flaubert “Scrivere è un modo di vivere”. Noi alziamo la posta e lavoriamo perché anche leggere diventi un modo di vivere.

SettePerUno, che il leggere l’ha eletto da sempre suo modo di vivere, fa un grandissimo in bocca al lupo a LiberAria, con l’augurio di pubblicare sempre più libri che desidera – e desideriamo – leggere.

I singolari si scaricano qui.

 

Commenti chiusi.