Il taccuino di Noemi #42

- 29 giugno 2012

Meno male che c’è il mondo sberluccicante e rinfrescante dell’editoria, perché altrimenti qua ci si scioglie letteralmente vivi. E dunque, tra gli entusiasmi per la partita di ieri sera, vediamo un po’ cosa ci offre il suddetto magnifico, appassionante e sfavillante universo dei libri mondiali!

1) Gavoi. Solo a sentir pronunciare questo nome, o a leggerlo, si evocano atmosfere sognanti. Perché è proprio a Gavoi che si tiene in questi giorni la nona edizione del Festival letterario della Sardegna. Nell’isola delle storie, anche in questa edizione, ospiti, appuntamenti, cose belle che chi può fa bene a non mancare. Le info, qui

2) Come bollire l’acqua. Attratta dalla copertina, ho scoperto questo libro. An Everlasting Meal – Cooking with Economy and Grace. Il titolo poi è altrettanto affascinante. Cosa è importante, infatti, in tempi di crisi, se non economia e un po’ di grazia? L’articolo relativo, qui, è molto ispirante!

3) Una biblioteca in ogni scuola. Un bel gruppetto di scrittori inglesi (e non solo, anche editori, accademici, bibliotecari, professionisti in ambito educativo etc.) sta facendo pressioni al governo per istituire una biblioteca in ogni scuola. Mi pare una bella cosa. Per le info, qui

Sul mio comodino: un ventilatore!

 

Commenti chiusi.