Il taccuino di Noemi #40

- 15 Giugno 2012

4o taccuini e non sentirli: 40 settimane di strabilianti novità imbevute di bibite da meditazione e appassionanti news provenienti dall’affascinate e rutilante mondo dell’editoria mondiale, dei libri, dei lettori e degli scrittori! Bè, grazie di averli letti tutti, ma grazie anche a te, che ti affacci a queste rarefatte atmosfere taccuinesche solo oggi per la prima volta. Insomma grazie a tutti! E cominciamo.

1) Tombola! No, non esageriamo. Abbiamo solo la cinquina. Ma badate, non è la notte di Natale: si tratta invece dell’attesissima rosa dei candidati al Premio Strega. Anche quest’anno, infatti, tra gioie, dolori, sogni e polemiche, sono stati resi noti i nomi dei selezionati alla più ambita gara libresca dell’anno. Qui per scoprire chi sono, se non lo sapete già.

2) Sylvia Painting. La vita offre incredibili sorprese. Tra le quali la scoperta del fatto che la grandissima e amata poetessa Sylvia Plath si dilettasse anche in piccoli disegni molto graziosi. Via @GrantaMag li ho trovati qui.

3) Come si fa? Ad aprire una libreria per bambini? In effetti è una domanda che mi sono sempre posta anche io. Quanti soldi servono? Quali competenze? Come e dove si acquistano i libri? Le risposte si possono ascoltare in un workshop che si terrà a Roma il 14 e 15 luglio. Ho scovato le info qui!

Sul mio comodino: L’incontro di Michela Murgia. E un bicchierino di Mirto.

 

Commenti chiusi.