Il taccuino di Noemi #30

- 6 Aprile 2012

Il taccuino di Noemi
Il taccuino è giunto alla sua trentesima, come si può dire? puntata? cancellettata #? :D

E vi augura Buona Pasqua. Ma, mentre tutti usufruiscono del riposo dei giusti, lui invece, e mi riferisco allo sfavillante mondo dell’editoria, instancabile, macina novità come se piovesse.

1) Inedite polemiche. Avete visto questa cosa qua? Uhm oggi si può entrare con una password, ma nei giorni scorsi questo Festival fiorentino nato, a quanto pare, per “promuovere” gli scrittori inediti, ha fatto molto parlare di sé. La discussione ha preso le mosse dal Festival ma poi si è espansa sui temi dell’esordio letterario e altre amenità.

2) La Maison de la Poèsie. Ah, la Francia! A Parigi esiste un luogo che definire incantato è riduttivo. La “casa della poesia”, sì proprio così. In questo luogo senza tempo, nel cuore della capitale, i versi più dolci possono trovare rifugio e voci pronte a prendersene cura. Qui. (via booksblog.it)

3) Booktrailer di libri per bambini. Mi è capitato quasi per caso di vedere questo booktrailer. Il libro è Il mostro nell’armadio, un albo illustrato per l’infanzia. Quel che è interessante è la nuova frontiera dell’uso del booktrailer: se n’era iniziato a parlare qualche anno fa, oggi è una pratica diffusa. Nell’ambito della narrativa per ragazzi potrebbe aprirsi anche a ulteriori funzioni, ma chissà.

Sul mio comodino, Federico Fubini, Noi siamo la rivoluzione e una rivoluzionaria camomilla!

Buona Pasqua a tutti.

 

Commenti chiusi.