Il taccuino di Noemi #29

- 30 Marzo 2012

Ora che la famosa primavera è incominciata. Ora che le gemme lentamente si trasformano in rigogliose foglie sui rami degli alberi, pensavo di dedicarmi a un particolarissimo Hanami rivolto all’incantato e incantevole  mondo dell’editoria in fiore :)

(cos’è l’Hanami? una cosa bellissima che si fa in Giappone a inizio aprile: cliccate sulla parola e vedrete…).

1) Nascere intellettuali, morire pompieri. Anche se può sembrare una massima di grande attualità, questo è invece il titolo di un convegno sul lavoro di Luciano Bianciardi del 29 marzo a Siena, cui è collegata un’iniziativa teatrale in replica il 30 e il 31: Non leggete i libri, fateveli raccontare. Tutte le info, qui.

2) Il mondo magico di Dino Buzzati. A 40 anni dalla sua scomparsa, il 30 marzo a Torino in una serata ricca di ospiti e spunti interessanti, si ricorda il grande e poetico scrittore. Qui tutte le info e una bella intervista alla moglie Almerina Buzzati che dice: “Non gli ho mai fatto troppe domande, lo rispettavo”.

3) Le storie di Bianca Pitzorno. La più famosa e brava scrittrice italiana per bambini e ragazzi è candidata al Premio Andersen 2012! Per questa occasione, ma soprattutto per festeggiare la sua straordinaria carriera, Mondadori ha dedicato all’autrice una collana da collezione che raccoglie tutte le sue opere illustrate. Qui alcune info!

Sul mio comodino Tre volte all’alba di Baricco e un rinfrescante tè alla pesca :)

 

2 commenti su “Il taccuino di Noemi #29

  1. 1

    Sono curiosa di leggere la tua riflessione su Baricco, se ci sarà … visto che so che non scrivi stroncature!
    Bello l’omaggio alla Pitzorno, ne farò incetta per le mie bambine.
    Grazie come sempre dei preziosi e frizzanti consigli!

  2. 2

    ma grazie mille a te :D sei sempre gentile!!