atrio destro

- 7 Febbraio 2012

4 commenti su “atrio destro

  1. 1

    bella in se’, ma poco originale, e’ la stessa posa di tue altre svariate foto su flickr. stessa posa, stesso soggetto, stesso setting. noia.

  2. Giovanni A.
    2

    Non concordo. C’ è ricerca. Elementi fissi mutano in dettagli, sfumature. Si tende verso —
    C’è del buono.

  3. 3

    a cosa ti riferisci in particolare? io sono una di quelle persone che di foto di una stessa serie ne scelgono una. di un’idea, di un concetto, scelgo una foto. il resto e’ ripetizione. per me, ovviamente.

  4. Marilebone(s)
    4

    rispondo a ilario.
    vedo ora, a distanza di un anno, questi tuoi commenti.
    a parte che “noia” bisognerebbe espanderlo, allora,
    ad ogni arte visiva propriamente detta, visto che sono
    decenni che si trita e ritrita su quello che Altri hanno sperimentato
    prima di noi. e poi, se “setteperuno” mi richiede un progetto
    di quattro scatti, non posso mettere cose random, unite assieme
    con lo spago e con il caso, mi pare evidente…
    devo scegliere scatti aderenti l’uno all’altro, una storia visuale,
    per permettere al fruitore, che non è nella mia testa, di seguire le imamgini
    come fossero parole scritte o stampate su un foglio: un racconto.
    anyway, se ti annoia, c’è sempre altrove dove guardare, in internet.
    con più o meno spocchia, a seconda del buon senso individuale.
    nessuno di noi, qui, espone al moma, btw.
    quindi, EASY.

    (parole come le tue danno a noia).