Due giorni per farsi conoscere e raccontarsi dal vivo: Mal di libri è stata una bella esperienza, piena di cose, facce, idee.

Per la prima volta tra gli espositori, oltre a volantini, spillette e adesivi abbiamo pensato di raccontare SettePerUno in modo analogico: per chi non c’era e non ha potuto giocare con noi, ecco il video. L’idea geniale è di Andrea D’Ippolito.