Domani, mercoledì 25 maggio, si terrà il secondo appuntamento con la Jam Session Teatrale a partire dalle 20.

Come si legge nella presentazione sul sito:

“Le drammaturgie emergenti di giovani autori teatrali si alterneranno sul palco del Muzak, nuovo locale underground nel quartiere di Testaccio, che già offre il suo spazio familiare alla musica dal vivo, tra cui le imprevedibili Jam Session Jazz. Nasce da qui l’idea della nostra Jam Session Teatrale, come la melodia di musicisti che suonano il loro assolo e poi lasciano il campo al compagno successivo: giusto il tempo di assaporare le note e renderle immagine agli occhi del pubblico.

Ogni autore potrà concentrare la propria unicità creativa a tema in una lunghezza massima di due cartelle, certi che la brevità sia sinonimo d’intensità e non di limitazione. Sarà accompagnato dagli attori – o attore – che daranno vita al testo. Così facendo, proponiamo una distinzione di ruoli per preservare l’integrità artistica dei singoli partecipanti. Un momento dove l’autore potrà affidare le proprie parole alla forma scenica, trasformando l’orecchio in occhio”.

Gli ideatori di questo progetto sono Anita Cherubina BianchiAndrea Ciommiento e la nostra Nadia Terranova.

Tutti i dettagli qui.

Muzak – via di Monte Testaccio 38 A – Roma