Di genetliaci e leader

- 15 Marzo 2011

Che parola vuoi adottare?

Genetliaco.

Perché?

Perché ai tempi di facebook le bacheche delle genti si riempiono puntualmente di sfilze di banalissimi tanti auguri e buon compleanno. Augurare un felice genetliaco ha tutt’altro stile.

Che parola vuoi buttare?

Leader.

Perché?

Si indica sempre il leader di uno schieramento, il leader dell’opposizione, il leader degli studenti, il leader della classifica, il leader del gruppo, e insomma, sarà che leader non è nemmeno italiano, sarà che se lo anagrammi viene l’edera, che è una piantaccia che si arrampica ovunque, sarà che i leader sono sempre un po’ antipatici, ecco, sarà per questo che la parola leader è proprio antipatica.

Daniele Pasquini

 

Commenti chiusi.