L’isola degli scorfani

- 11 Gennaio 2011

Che parola vuoi adottare?

Isola.

Perché?

Perché sono nato qui. Perché esistono sensazioni che non riesco a spiegare senza fare ricorso a questa parola. Perché è una parola bagnata dal mare e tutto ciò che viene toccato dal mare è benedetto.

Che parola vuoi buttare?

Scorfano.

Perché?

Perché lo faccio ogni giorno. Perché, prima di essere una parola brutta, per me è un pesce brutto. Lo pesco e lo lascio andare.

Salvatore, pescatore che mi ha chiesto di regalare l’italiano alle sue parole.

 

Commenti chiusi.