Giovani Perturbati

- 23 Gennaio 2011

I giovani d’oggi, i giovani d’oggi. I giovani d’oggi si commuovono se durante un concerto un matto da sotto il palco si mette a fare le bolle di sapone. Succede sabato 15 gennaio, al Circolo degli Artisti a Roma, mentre i Perturbazione cantano ‒ chi se lo ricorda cosa cantano ‒ ma fanno quasi due ore di concerto. Magari ti lasci raccontare le storie dal fondo del mare, dai motorini in corsa, dai banchi di scuola anche se la scuola l’hai finita dieci anni fa. Ma non importa, volevo dirti non importa. Il ragazzo vicino a noi le sa tutte e canta con la voce un poco ubriaca mentre tocca la nuca della sua ragazza e finalmente, troppo tardi, accendono l’aria condizionata, mentre Tommaso scende tutto sudato tra il pubblico e saluta tutti e abbraccia qualcuno e si scusa perché faccio francamente schifo.

Potresti farti abbracciare anche tu.

Prossime date:

29 gennaio – Savona – Ju Bamboo

11 febbraio – Bologna – TPO

12 febbraio – Corneliano d’Alba (CN) – Cinema Vekkio

La playlist dei Perturbazione su SettePerUno

 

Commenti chiusi.