Little Taver

- 2 Agosto 2010

L’opinionista delle playlist è andato in vacanza.
O perlomeno le sue opinioni sono andate in vacanza.
Lo sostituisce Little Taver e la sua playlist da ferragosto rock and roll. Godetevela.

“Eccomi !!! Allora nella mia playlist non possono mancare assolutamente alcuni brani Rock’n’Roll ovviamente partendo dal pezzo che utilizzavo in macchina per i miei primi approcci (ora vista l’età non riuscirei a fare contorsiosismi come facevo sulla mia R4 rossa) cioè RUNAROUND SUE di Dion and the Belmonts……pezzo stile Doo-Wop

Passiamo poi a quello che ritengo il vero selvaggio del r’n’r ovvero il “Killer” Jerry Lee Lewis colui che creò lo scandalo sposando la sua cuginetta Myra allora tredicenne (altro che Lapo !!!!). Il pezzo che scelgo è WHOLE LOTTA SHAKIN’GOING ON

Ora un brano di un gruppo storico della scena garage statunitense anni 60′ i The Sonics con PSYCHO… pezzo che si ballava abitualmente nei locali storici come il Mascotte (ora Vox), Il Ritz (ora centro commerciale) e il Corallo (ora….Corallo)

Per rimanere in clima garage (da non confondere con parcheggio) un gruppo che ha ripreso le sonorità degli anni 60′ i mitici The Fuzztones di Rudy Protrudi con STRYCHNINE

Passiamo ora alla scena anni 80′ scoperta grazie a mio fratello Taver Tavernelli, uno dei musicisti storici della scena reggiana con progetti come En Manque d’Autre, Afa e Groove Safari. Il pezzo è di un gruppo che non ha bisogno di presentazioni : The Smith con WHAT DIFFERENCE DOES IT MAKE

Non possiamo lasciare gli anni 80′ senza citare i Violent Femmes gruppo di Milwaukee dalle sonorità acustiche addirittura quasi folk con il brano GONE DADDY GONE

Facciamo i moderni ora ??? Si dai altrimenti se dovessi uscire con qualche giovane teenager farei una figura barbina con tutto questo retrò….
Scelgo ora qualche gruppo della nuova ondata indie rock come gli inglesi Arctic Monkeys con FAKE TALES OF SAN FRANCISCO…..proseguendo con gli Strokes gruppo di New York e il brano LAST NITE e finendo con il gruppo svedese degli (International) Noise Conspiracy con CAPITALISM STOLE MY VIRGINITY

Bè direte d’italiano nulla ??? Eccovi accontentati ma ovviamente nulla di normale vista la mia deficenza live….Un cantante mia fonte assoluta d’ispirazine è senz’altro il grande Clem Sacco e la sua OH MAMA, VOGLIO L’UOVO ALLA COQUE……come del resto Ghigo con la sua mitica COCCINELLA…….Questi possiamo dire che sono stati in assoluto i primi a fare quel genere musicale chiamato demenziale…

Per completare tornerò alla mia musica preferita con Louis Prima e la sua OH MARIE, Chuck Berry in ROUTE 66, Eddie Cochran e la sua SUMMERTIME BLUES e per finire non può mancare ovviamente il King Elvis con SUCH A NIGHT”

  1. Dion & The Belmonts – Runaround Sue
  2. Jerry Lee Lewis – Whole Lotta Shakin Goin On
  3. The Sonics – Psycho
  4. The Fuzztones – Strychnine
  5. The Smiths – What Difference Does It Make?
  6. Violent Femmes – Gone Daddy Gone
  7. Arctic Monkeys – Fake Tales Of San Francisco
  8. The Strokes – Last Night
  9. The (International) Noise Conspiracy – Capitalism Stole My Virginity
  10. Clem Sacco – Oh Mama Voglio L’uovo Alla Coque
  11. Ghigo – Coccinella
  12. Louis Prima – Oh Marie
  13. Chuck Berry – Route 66
  14. Eddie Cochran – Summertime Blues
  15. Elvis Presley – Such A Night
 

Un comment su “Little Taver

  1. 1

    Little Taver sei mitico!!!!