Consigli setteperunici: Maria

- 12 Luglio 2010

• un libro: L’ospite, Elisa Biagini (2004).

Perché sono poesie che scavano le ossa anche se cerchi di impedirlo.

• un film: Happy family, Gabriele Salvatores (2010).

Se vi piace raccontare le storie e vi piacciono quelli che raccontano le storie, dovete per forza vederlo.

• un album/canzone: World Sick, Broken Social Scene (2010).

Perché non ti fa stare fermo con le gambe.

• un cibo: Pesche al vino.

Sbucciare le pesche, tagliare le pesche, metterci il vino rosso. Succhiarle.

• una parola: Rompere.

Perché fa rumore. Perché mette fine al vecchio e segna l’inizio del nuovo.

• un oggetto: Braccialetto della fortuna che prima costava cinquecento lire e ora costa un euro e lo trovi sempre negli stessi colori almeno da dieci anni. Un classico.

• un luogo: La doccia.

È un luogo la doccia? Altrimenti: un luogo con una doccia. Ecco.

 

Commenti chiusi.